Associazione culturale
Ricordati di iscriverti alla nostra newsletter, se vuoi essere aggiornato sulle nostre attività! E' semplice e gratuito. Basta inserire i dati qui a fianco!!!

Ricetta brazzadelle - venerdì 13 settembre 2013

Dopo essere andati a scuola di brazzadelle abbiamo applicato la ricetta domenica scorsa.

Ecco quindi la ricetta che abbiamo utilizzato e che utilizzeremo anche martedì prossimo… se sei interessato al knowledge transfer fatti avanti… anche se, più semplicemente, vuoi vedere dal vivo come si fa, martedì prossimo ripetiamo la produzione (anche perché alla fine siamo rimasti senza!)

Avremo voluto mettere il video del procedimento, ma qualcuno del percorso del gusto in visita al forno ha pensato che le brazzadelle non erano una ricompensa sufficiente per la sua scampagnata a Castionetto e ci ha portato via la telecamera dell’associazione… Grazie!!!!

Brazzadelle

Ingredienti per 30 brazzadelle
3 kg di farina 0 + 1/2 kg per la preparazione
150g di lievito madre di segale
1 kg di zucchero + 250g per la glassatura
8 uova + 3 per la glassatura
750 g burro (proverei a fare 1 kg...)
1,5 litri di latte
una bustina di lievito per dolci
sale
1 kg di farina gialla
 
In un contenitore sufficientemente capiente (40x30x20) mettere il lievito madre, la farina, lo zucchero, le 8 uova.
Fare sciogliere il chilo di burro (senza che soffrigga) unire un po’ di  latte per stemperare e portare il tutto a circa 25/30° (prova del dito non ustionato).
Iniziare ad impastare ed unire latte e burro lentamente facendo attenzione a non far fare grumi. Aggiungere dell’altro latte intiepidito q.b. x avere la giusta consistenza. Aggiungere quindi il sale e una bustina di lievito per dolci.
 
La consistenza finale deve essere cremosa, ovvero che alzando la pasta fra le mani scivoli lentamente. (non troppo molle per aver meno problemi con formazione palline)
Fare delle palle (non sfere – tipo panetti pizza) da circa 100 grammi.
Il metodo usato (ma qualsiasi va bene) è di togliere con una spatola una quantità di circa mezzo chilo dall’impasto e versarlo su una superficie in legno preventivamente infarinata (sempre con farina 0).
Creare un salsicciotto e tagliarlo in pezzi da 100 grammi a cui si darà una forma rotonda.
Appoggiare la pasta così ottenuta su un’asse infarinato con la farina gialla.
Con le mani sollevare la pasta e creare un buco al centro ottenendo una ciambella di una decina di centimetri di diametro.
Lasciare lievitare per due ore.
Preparare con le tre uova la glassatura sbattendole con una frusta. Cospargere le brazzadelle con un pennello.
Riempire il pugno di una mano con lo zucchero che andrà distribuito sopra l'uovo appena spennellato.
Preparare il forno accesso ad una temperatura di circa 250°.
Infornare fino a quando le brazzadelle saranno imbrunite.
Con una spazzolina togliere dal fondo la farina in eccesso ed eventuale cenere.

Newsletter

Vuoi essere informato sulle attività dell'associazione?
Inserisci il tuo indirizzo di email
Inserisci il tuo nome (facoltativo)
ti invieremo, gratuitamente, una email ogni volta che ci sono novità sul sito.

I dati personali da lei forniti, verranno utilizzati nei limiti e per il perseguimento delle finalità relative al presente modulo, nel rispetto dei principi stabiliti dal Codice della Privacy (D.Lgs. 196/2003) e per esercitare i diritti a lei riconosciuti dall’articolo 7 del Codice della privacy suddetto, potrà rivolgersi al Titolare del trattamento scrivendo a ilvialedellaformica@gmail.com
     
Cronologia
 
Scannerizza per avere l'indirizzo del sito
Privacy Policy